Posts Tagged ‘appStore’

Prima app per android pubblicata

Friday, November 30th, 2012

Normalmente nella mia vita lavorativa quando si discute di applicazioni mobili multipiattaforma, in un modo o nel altro parlo sempre della mia esperienza con PhoneGap (ora Cordova); la mia prima app sull’appStore di Apple (A.I.S.Mo Info)  è stata appunto  sviluppata con questo framework ed era più che altro un esperimento, quasi un Proof Of Concept.

L’app in se stessa è molto semplice,: un insieme di pagine HTML che sfruttano poco le caratteristiche di PhoneGap e con qualche hack per le mappe. La User Interface è molto iOS-like grazie all’utilizzo del framework CSS UIUIKit.

Ci sono stati esperimenti di porting “automatico” usando il servizio PhoneGap build (ora Adobe PhoneGap Build).

Cogliendo l’occasione di un corso di sviluppo Android, ho effettuato il porting dell’applicazione.

Tempo totale: meno di una giornata compreso il tempo di pubblicazione sul PlayStore.

La fase vera di porting e test è stata molto veloce, ho dovuto testare la visualizzazione su diversi dispositivi a mia disposizione,  creare le icone (ho usate le stesse dell’iphone ridimensionate da eclipse) e gli screen shot per il play store.

In due ore e mezzo, mi sono registrato come sviluppatore, ho cercato di capire cosa fosse necessario per pubblicare l’app (testi e screenshot). La creazione del pacchetto di rilascio è molto più semplice, non c’e’ da impazzire con provisioning profiles, certificati e loro relativa importazione (e conflitti);ho quindi firmato il pacchetto creando il Keystore e atteso che l’app fosse disponibile su GooglePlay.

Sicuramente la pubblicazione su PlayStore è molto più “easy” che non su appStore, i tempi di attesa sono molto diversi in quanto il market di android è molto più “libero” e con meno controlli rispetto ad Apple, ma se si volesse pubblicare la propria app anche su altri market Android i tempi di pubblicazione non sarebbero molto diversi da quelli a cui è abituato uno sviluppatore iOS.

 

 

AISMo Info è ora Universal

Thursday, May 19th, 2011

E’ stata pubblicata la versione 1.3.1 dell’applicazione dell’Associazione Italiana Sindrome di Moebius; ora è una applicazione universal.

 

iTelevoto disponibile su appStore

Wednesday, March 16th, 2011

Vi è mai capitato di televotare via SMS la vostra canzone preferita alla radio o i vostri beniamini di una trasmissione televisiva ? Ogni volta bisogna ricordarsi il numero di telefono, scrivere magari un breve messaggio e poi magari anche firmare…. quanto tempo perso!!!!  Scarica iTelevoto

Con questa applicazione è possibile memorizzare le configurazioni per diverse trasmissioni una volta sola e inviare molto velocemente gli SMS*.

La versione a pagamento invece non ha limiti di configurazione e sulla firma e costa 0,79.

PS Volutamente non faccio riferimento ad alcuna trasmissione radiofonica o televisiva :-)


Nella pagina dedicata alle mie app per iPhone potete trovare le FAQ

iTelevoto lite disponibile su AppStore

Saturday, March 5th, 2011

iTelevoto lite è disponibile da oggi su AppStore italiano.

Fra poco potrai televotare la tua trasmissione televisiva o radiofonica preferita con pochi click e risparmiando tempo. La configurazione è libera: puoi usare iTelevoto lite per qualsiasi trasmissione per votare i tuoi beniamini, la tua canzone preferita o rispondere velocemente ad un telequiz.

Ecco alcuni esempi di configurazione.

I proventi della pubblicità presente sull’applicazione saranno devoluti all’Associazione Italiana Sindrome di Moebius

iPiBiEmme e iPiBiEmme lite rimosse da appStore

Wednesday, March 2nd, 2011

Dietro richiesta della radio, ho rimosso da appStore entrambe le versioni dell’applicazione, in quanto non erano state autorizzate e non erano applicazioni ufficiali.

Chi avesse acquistato l’applicazione e volesse chiedere il rimborso seguite queste istruzioni:

Se volete richiedere il rimborso, potete seguire questa procedura:

  • Cliccate su “iTunes Store” nell’applicazione iTunes sul vostro computer
  • Fate click, in alto a destra, sul vostro indirizzo eMail
  • Selezionate “Cronologia acquisti”
  • In basso, su “Acquisti precedenti”, selezionate l’ordine contenente iPiBiEmme (se non è presente aspettate qualche giorno)
  • Fate click sulla freccetta presente a sinistra, vicino la data dell’ordine
  • Fate click su “Segnala un problema”
  • Fate click nuovamente su “Segnala un problema” vicino il nome dell’applicazione
  • Selezionate “L’applicazione non funziona come ci si attendeva” nella sezione “Problema”
  • Scrivete nei commenti in inglese che desiderate il rimborso per l’applicazione poiché è stata rimossa dalla vendita e non funziona più.

Riceverete entro qualche giorno una comunicazione da Apple che vi comunicherà il riaccredito della somma pagata sulla tua carta di credito.

Grazie e scusate per l’inconveniente

 

Ho ripubblicato l’applicazione espandendone le funzionalità, adesso si chiama iTelevoto.

Phonegap tutorial – installazione

Thursday, September 30th, 2010

La mia prima applicazione rilasciata su appStore utilizza phoneGap.

PhoneGap è un framework crossplatform opensource che permette di costruire applicazioni per dispositivi portatili (nel nostro caso iPhone) usando HTML e javascript. Esiste anche per android, blackberry, symbian e palm.

XCode è comunque necessario per creare e pacchettizzare l’applicazione definitiva per l’appStore. E’ inoltre necessario un Mac Intel con Leopard o Snow Leopard.

Passiamo ora all’installazione di PhoneGap.

Il primo passo è di scaricare e compilare il codice per creare il template XCode di PhoneGap, successivamente vedremo come creare e personalizzare una applicazione.

Per poter scaricare il codice sorgente, è necessario che GIT sia installato sul nostro sistema (git è un sistema di versioning alla stregua di svn o cvs, ndr in maniera semplicistica) a questo link potete scaricare l’installare

Aprite un terminale, posizionatevi nella vostra cartella di lavoro preferita e digitate queste linee di codice:

git clone git://github.com/phonegap/phonegap-iphone.git

Una volta scaricati i sorgenti, entrare nella directory creata e digitare questi altri comandi:

git submodule init
git submodule update
make

Verificare che XCode si chiuso e poi eseguire da Finder il PhoneGapInstaller.pkg.

Finita l’installazione aprire XCode e creare un nuovo progetto selezionando PhoneGap dall’elenco degli User Templates.

Prima di procedere con lo sviluppo, se avete un xCode con sdk iOs4.x dovrete con ogni probabilità selezionare il BASE SDK, facendo doppio click sul nome progetto ed  entrando nella sezione build->architetture

Selezionate iPhoneSimulator  e adesso potete lanciare la vostra applicazione.

A questo punto potrete creare le vostre pagine html/css/js  all’interno della cartella www del vostro progetto.

Nota:

Nell’area TOOLS del sito phoneGap, esiste un simulatore che permette di testare in locale (e anche su macchine windows)   l’applicazione scritta con questo framework. Inoltre il simulatore permette di provare anche l’accellerometro e il GPS.