Raspberry Pi primi test

Finalmente dopo una lunga attesa è arrivato a casa il mio Raspberry Pi. Il mini pc è arrivato in una busta marchiata RS con il suo alimentatore, all’interno di una scatolina che a mio avviso potrebbe diventare un ottimo case con poche modifiche.

Ho scaricato e installato la distribuzione raspbian dal sito su una SDHC da 16 GB Trascend seguendo le istruzione trovate su eLinux.org.

Al primo boot si accede ad un menu testuale che permettere di settare la localizzazione, la modalità di boot all’avvio ed eseguire un update (consigliato). L’operazione di espansione della partizione è necessaria se si vuole utilizzare tutto lo spazio a disposizione del disco SD, ma è alquanto lenta, quindi abbiate pazienza…. (i piu’ esperti possono invece installare e usare parted).

Usciti dal menu di configurazione (richiamabile da command line con il comando raspi-config) ci si ritrova al prompt, se si vuole lanciare l’ambiente X basta digitare startx.

Per lavorare seduto comodamente in poltrona ho preso una tastiera wireless della Logitech K400, al primo boot non è stata riconosciuta e ho dovuto usare una normale tastiera USB. Nei riavvii successivi, invece, la tastiera è stata riconosciuta con successo.

WIP: Adesso sto installando una LAMP e calibre.


[iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B00B0MXKWW” width=”121px” height=”241px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″] [iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B00B0TUEW4″ width=”121px” height=”241px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″] [iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B005S5NN92″ width=”121px” height=”241px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″]

Comments are closed.