Archive for January, 2012

Adattatore powerline economico

Wednesday, January 18th, 2012

Il TP-link TL-PA211 kit è un adattatore powerline, che permette di collegare alla propria rete casalinga i dispositivi non dotati di wifi e senza la necessità di tirare cavi di rete.  I dispositivi sfruttano i cavi della rete elettrica per estendere la rete ethernet e non necessitano di particolari conoscenze informatiche per utilizzarli, basta collegare i dispositivi alle prese elettriche e collegare i cavi di rete. Niente di piu’ semplice.

Aprendo la scatola troverete due moduli powerline, 2 cavi ethernet (forse un po’ troppo corti) e un cd.

Il software di gestione permette di aggiornare il firmware,  di creare reti private tra coppie di dispositivi all’interno della stessa rete elettricat e di monitorare la qualità del segnale.
Per avere una maggior velocità di trasferimento il manuale utente consiglia di non collegare i plug su ciabatte e prese multiple, se proprio non è disponibile una presa da dedicare al TL-PA211, il mio consiglio è di attaccarla il più vicino possibile alla presa di corrente (evitate di inserirlo in una catena ciabatta, prolunga e tripla :-) )

Io lo uso per streaming video sul mio setTopBox e devo dire che  (adsl permettendo) sono molto soddisfatto dell’acquisto soprattutto tenendo conto del loro prezzo (poco più di 33 euro)  su amazon.it.

Pro

  • Facilità di utilizzo
  • Criptazione a 128 bit
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro

  • La mancanza della presa passante obbliga comunque a connettere il dispositivo su una ciabbatta.

Riferimenti

TP-LINK TL-PA211KIT Mini Powerline Ethernet Adapter Starter Kit 200Mbps (2 pezzi) a 33,15 euro su amazon Italia

Sito TP-Link

[iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B004D0ZRRE” width=”121px” height=”240px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″] [iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B00840W5S8″ width=”121px” height=”240px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″]

Learning iOS game programming

Thursday, January 12th, 2012

Il libro è un ottima introduzione allo sviluppo di giochi per iPhone ma la conoscenza della  programmazione in Objective-C per iOS rimane comunque un prerequisito necessario per affrontare la lettura di questo libro.

Il libro si sviluppa iniziando dal game design fino al assemblaggio finale del progetto passando per la gestione del game loop, la gestione degli sprite e delle animazioni, tile mapping, particle emitters, la gestione audio e dell’interazione umana.

Il risultato finale del libro è il gioco completo Sir Lamorak’s Quest scaricabile da appStore.

Riferimenti :

Learning iOS Game Programming: A Hands-On Guide to Building Your First iPhone Game

Per una guida introduttiva allo sviluppo iOS (in inglese)
Wiley Beginning iOS 4 Application Development

[iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B003ZUYIYQ” width=”121px” height=”240px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″] [iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=0470918020″ width=”121px” height=”240px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″]

Espanso!

Tuesday, January 10th, 2012

Il mio caro iMac 21,5” late 2009 iniziava a dare segni di vecchiaia con i suoi “soli” 4GB di ram in particolar modo aprendo parallels e altri programmi molto golosi di risorse, così ho iniziato a cercare online una espansione per il mac.

Di tutte le soluzione trovate quella che sembrava offrire il miglior rapporto prestazione/prezzo (senza andare a comprare oltremare o in estermo oriente) era  quella di Amazon Italia: Kingston 8Gb Kit Ddr3 1066Mhz (2x4gb) a poco piu’ di 40 euro, spedizione inclusa oppure 2 moduli Kingston 4Gb 1066Mhz Ddr3 Non-Ecc Cl7 Sodimm
.

Per effettuare l’aggiunta della RAM e passar quindi a 12 GB, basta seguire le istruzioni sul sito Apple , operazione che non invaliderà la garanzia.

Tempo per tutta l’operazione: 2 giorni e 10 minuti.  2 giorni per la consegna (gratuita) e 10 minuti per l’inserimento della RAM.

[iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B001PS9UKW” width=”121px” height=”240px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″] [iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B001PYDKWU” width=”121px” height=”240px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″] [iframe src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=ac20blo-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=ss_til&asins=B002XN3OL4″ width=”121px” height=”240px” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″]

Un nuovo inizio ?

Tuesday, January 10th, 2012

Primo post dell’anno:

“Non pretendiamo che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

 La crisi può essere una grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi.

 La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie.

Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e disagi, inibisce il proprio talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni.

La vera crisi è l’incompetenza. Il più grande inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita ai propri problemi.

Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.

 Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro.

 Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla.”

Albert Einstein